Si è svolto a Roma, presso la Cgil nazionale, il secondo workshop di BROAD – Building a Green Social Dialogue, il progetto co-finanziato dall’UE che vede la Fillea capofila, con la collaborazione della Fondazione Di Vittorio e la partecipazione di sindacati, Ance e centri di ricerca italiani ed europei. Il progetto coinvolge i sindacati di quattro paesi europei, centri di ricerca, associazioni datoriali, con l’obiettivo di realizzare, al termine del percorso, una proposta di Linee Guida a supporto del dialogo sociale nei processi di transizione verso il green building, per lo sviluppo del mercato del lavoro e la crescita, nel segno della qualità e del rispetto dei diritti e della salute, delle competenze professionali dei lavoratori. Nel corso della tavola rotonda il Formedil ha avuto modo di presentare l’indagine sui fabbisogni formativi dei lavoratori messa a punto all’interno del programma Build up Skills Pillar 2 I-town e disponibile sul sito www.bus-itown.

occupati nel settore delle costruzioni eu

  1. Agenda WS nazionale BROAD
 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione