Formazione, sicurezza e qualità professionale nel lavoro edile.
Le Giornate Nazionali della Formazione in edilizia 22/26 Settembre 2009

 

Come previsto dal CCNL delle costruzioni, il Formedil ha organizzato dal 22 al 26 Settembre 2009, in collaborazione con le Istituzioni e le Parti Sociali, la prima edizione delle Giornate Nazionali della Formazione in edilizia che hanno coinvolto tutte le 98 scuole edili che vi fanno riferimento. La manifestazione ha previsto momenti di incontro, eventi e dibattiti sul valore della formazione e della qualità professionale del lavoro edile, con l’obiettivo di valorizzare e diffondere una cultura della sicurezza e della qualificazione nel comparto delle costruzioni, fattori ancora più strategici nella difficile fase congiunturale che ha investito il settore.

Il momento clou della manifestazione è stata la giornata di apertura, tenutasi il 22 settembre presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma, articolatasi in due distinti momenti di riflessione.
Il convegno della mattina, incentrato su “16 ore prima e Libretto Formativo: l’edilizia volta pagina. Formazione iniziale e formazione continua per costruire bene ed in sicurezza”, durante il quale i partner del progetto 16 Ore – Ministero del Lavoro, INAIL, Conferenza Stato Regioni – hanno valutato insieme al Formedil i risultati raggiunti e hanno individuato le modalità di collaborazione e le iniziative da intraprendere per aumentare l’efficacia di questa importante innovazione contrattuale, che nei suoi primi mesi di applicazione ha consentito di formare e avviare al lavoro edile oltre 13.000 lavoratori in tutta Italia.
Il pomeriggio è stato invece dedicato al tema “La formazione professionale e la crisi: analisi e proposte”, ovvero il contributo della formazione nella difficile situazione del mercato delle costruzioni, con interventi del CRESME, dell’ISFOL e dei rappresentanti delle Parti Sociali.

Le giornate 2009 hanno poi visto, il 25 Settembre a Taranto, la presentazione del Progetto Reforme, un piano internazionale di formazione per il settore che coinvolge diversi paesi dell’Unione Europea, mentre il giorno successivo, 26 settembre, si sono tenute in 18 città italiane le selezioni regionali della seconda edizione di Ediltrophy la “gara tra squadre di muratori” promossa dal Formedil e dal SAIE Bologna, che ha visto il suo momento nazionale a Bologna in occasione del SAIE, il 31 Ottobre 2009 con la finale da cui è emersa la squadra campione.

 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione