Sto caricando la mappa ....

Data/Orario
Data: 27 Set 2017
Ora: 2:30 PM - 6:00 PM

Luogo
Auditorium


Prestare la massima attenzione ai beni storico monumentali e al tessuto urbano significa prevedere interventi di ricostruzione e di consolidamento che determinino la reale conservazione del territorio, garantita dal corretto equilibrio tra gli interventi strutturali necessari e la tutela architettonica e monumentale del bene. Le attuali conoscenze tecnologiche consentono l’impiego di soluzioni meno invasive rispetto a quelle del passato, rispondenti al duplice obiettivo di sicurezza e di tutela degli edifici, in grado di che evitare il ripetersi di eventi catastrofici come quello che ha colpito Norcia in occasione dell’ultimo sisma.

 

PROGRAMMA

ORE 14.30

Saluti
Nicola Alemanno, Sindaco di Norcia
Bernadetta Radicchi, Presidente CEFS Perugia

Relazione introduttiva

Il progetto formiamo il territorio
Massimo Calzoni, Presidente FORMEDIL

Scenari e prospettive
Il recupero del patrimonio monumentale tra sicurezza e tutela
Caterina Bon Valsassina, Direttore generale archeologia, belle arti, paesaggio MIBACT

Intervengono
Antonio Borri, Università di Perugia
Gisella Capponi, Direttore Istituto superiore conservazione e restauro MIBACT
Luciano Giacchè, Antropologo
Marica Mercalli, Direttore Sovrintendenza archeologia, belle arti, paesaggio Umbria – MIBACT
Bruno Toscano, Storico dell’arte

Coordina
Alfredo Martini, Direttore Civiltà di Cantiere

ORE 16.30
L’innovazione tecnologica al servizio della ricostruzione
Dario Mantovanelli, Marketing Manager Wienerberger Italia
Valerio Pontarolo, Presidente Pontarolo Engineering
Riccardo Perego, AD One Team
Dominica Carbotti, Linea Rinforzo Strutturale Mapei SpA

ORE 17.45
Intervento istituzionale
Catiuscia Marini, Presidente Regione Umbria*

ORE 18.00
Conclusioni
Francesco Sannino, Vicepresidente FORMEDIL

 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione