PESCARA. Il 16 settembre 2022 si svolgerà il convegno relativo al Progetto “Impresa Fidata” curato da Edilformas ed Inail Abruzzo

Si svolgerà nella mattinata di venerdì 16 SETTEMBRE dalle ore 09:00 alle ore 13:30 presso il MIRAMARE HOTEL uscita A14 Pescara Nord- Via Tito De Caesaris 13, 65013 Citta’ Sant’Angelo l’evento collegato al Progetto curato da Edilformas ed Inail Abruzzo “Impresa Fidata” (maggiori informazioni sono reperibili sul portale dedicato www.impresafidata.it)

Il Progetto fa seguito all’Accordo Attuativo del 25.09.2019 ed è stato finalizzato alla promozione della salute e sicurezza negli ambienti di lavoro: Edilformas ed Inail Direzione Abruzzo, avendo ben chiaro che la scelta di un appaltatore non può essere ricondotta al solo criterio economico, presa coscienza di tale necessità utile anche per evitare, in caso di controllo e/o infortunio, un profilo di responsabilità per negligenza, imprudenza, imperizia, inosservanza di leggi, regolamenti ed ordini o discipline, consapevoli che la verifica dei requisiti tecnico-professionali richiede il massimo di attenzione, cautela e professionalità, hanno ideato studiato e realizzato IMPRESA FIDATA per le imprese edili.

Lo scopo perfettamente raggiunto è stato eliminare l’approccio diffuso che porta a scegliere l’appaltatore solo con il criterio del prezzo più basso e che vede il rimando “in corso d’opera” di tutte le verifiche in materia di sicurezza e tutela della salute: la piattaforma www.impresafidata.it rappresenta così uno strumento con cui le imprese possono “interfacciarsi” per tutte le specifiche incombenze di carattere tecnico-amministrativo evitando inutili perdite di tempo ed innalzando lo standard di sicurezza.

Le aziende che hanno deciso di cogliere questa opportunità hanno firmato un “PATTO” nel quale si sono impegnate a presentare c/o la sede provinciale Edilformas a loro più vicina i documenti richiesti per la validazione.

Tecnici C.P.T. a disposizione presso ciascuna sede provinciale Edilformas, aventi specifiche competenze tecniche ed esperienza pluriennale nel settore, hanno vagliato la bontà della documentazione e consegnato all’impresa l’accesso al download dei documenti caricati in piattaforma nonchè un “BOLLINO DI GARANZIA” che implica la visibilità sulla piattaforma da parte delle altre aziende partecipanti al progetto e le Parti Sociali costituenti l’Ente ovvero la possibilità di far parte di una banca dati di aziende “di alto profilo” in ambito di rispetto delle norme di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

Il Convegno, a celebrazione del successo ottenuto, ha l’obiettivo di diffondere i risultati ottenuti ed estendere la campagna informativa della Sicurezza: tratterà la “Gestione degli obblighi e le responsabilità delle imprese affidatarie” e vanterà la presenza, oltre che dei referenti INAIL ed Edilformas, anche delle più di 100 imprese edili partecipanti con sede su tutto il territorio regionale Abruzzese, delle rappresentanze sindacali e datoriali sia nazionali che regionali, dei rappresentanti degli ordini professionali, degli Organi di Vigilanza, nonché di tutte le figure tecniche coinvolte nell’argomento.

Il programma è molto interessante poichè relativo ad argomentazioni fortemente collegate al controllo dei sub-appaltatori e dei requisiti minimi: ad oggi il progetto si presenta come una buona prassi atta ad aiutare le imprese edili nella gestione dei sub-appalti nel rispetto della normativa in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.