INAIL

Sottoscritto il 27 aprile 2020 il nuovo protocollo di intesa tra INAIL e la CNCPT - Commissione Nazionale per la prevenzione infortuni, l’igiene e l’ambiente di lavoro (ora FORMEDIL ente unico formazione e sicurezza) ente unico formazione e sicurezza.

Il protocollo di durata triennale, prevede i seguenti ambiti di collaborazione con lo scopo di incrementare e migliorare lo sviluppo della cultura della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro:

  • aggiornamento delle competenze dei tecnici verificatori, ai sensi della UNI 11751-2 chiamati a svolgere attività di asseverazione in conformità a quanto previsto dalla UNI 11751-1;
  • misurazione dell’esposizione alla silice libera cristallina nelle principali attività del settore edile e utilizzazione dei relativi dati nella Banca Dati Esposizione Silice dell’INAIL, anche al fine di fornire dati ed elementi a supporto dei datori di lavoro per la riduzione del livello di rischio da inalazione di polveri silicotigene, in attuazione di quanto previsto dall’art. 28 comma 3-ter del D.lgs. 81/2008 e s.m.i.;
  • implementazione e sperimentazione di modelli e strumenti applicativi per l’archiviazione e l’analisi dei mancati infortuni al fine di rimuoverne le cause;
  • elaborazione di strumenti per la valorizzazione e promozione dell’uso del BIM nell’ambito della progettazione e gestione delle tutele della salute e sicurezza dei lavoratori nei cantieri temporanei e mobili.