Patologie da calore nei luoghi di lavoro. Pubblicata dall'Inail una guida dedicata a lavoratori, datori di lavoro e figure aziendali della salute e sicurezza

L'Inail ha pubblicato una guida dedicata a lavoratori, datori di lavoro e figure aziendali della salute e sicurezza, realizzata nell’ambito delle attività del progetto Worklimate, con raccomandazioni mirate per intervenire in maniera efficace per prevenire le patologie da calore nei luoghi di lavoro. L’impatto delle temperature estreme, infatti, è particolarmente rischioso sia per chi svolge la propria attività lavorativa in ambienti dove non è possibile conseguire le condizioni di comfort a causa di vincoli legati alle necessità produttive o alle condizioni ambientali, sia per chi lavora all’aperto, come nel settore agricolo e delle costruzioni.

La pubblicazione rientra tra gli strumenti informativi del progetto di ricerca, frutto della collaborazione tra Inail e Consiglio nazionale delle ricerche-Istituto per la BioEconomia (Cnr-Ibe). Lo studio comprende un ampio programma di attività per l’analisi dell’impatto del cambiamento climatico sulla salute e la sicurezza dei lavoratori.


 Scarica la guida

Per maggiori informazioni