Upskilled New Painters – UPSPaint

Progetto n. 2019-1-LU01-KA202-050102
Inizio progetto: 01/11/2019
Fine progetto: 31/10/2021

Il progetto UPSPaint nasce per affrontare i principali problemi del settore Pittura/Decorazione che l’UNIEP ha individuato, innanzitutto, nella mancanza di giovani che si affacciano alla professione, di qualità nell’educazione/formazione e di conoscenza dell’innovazione del mercato da parte di appaltatori e istituti di formazione. La necessità è quindi quella di migliorare l’immagine del settore per i giovani ma allo stesso tempo anche per gli adulti. Le principali esigenze che il progetto sta cercando di affrontare possono essere riassunte in pochi aspetti principali:

  • Necessità di aggiornare le capacità e le competenze tenendo conto delle nuove tecniche, dei prodotti ecologici e sicuri
  • Necessità di riqualificazione degli adulti
  • Verifica di un sistema di apprendimento formale e informale allo stesso tempo che dà valore alle esperienze di vita e a ciò che le persone hanno imparato

Obiettivo

L’obiettivo del progetto UPSPaint è il riconoscimento dell’apprendimento precedente di adulti, migranti e rifugiati provenienti da tutti i settori, per dare al settore della pittura persone con le giuste competenze per soddisfare le esigenze del mercato del lavoro. L’obiettivo è quello di sviluppare un sistema di apprendimento strutturato, che includa la metodologia, i processi, gli strumenti, le linee guida per i formatori da testare con i professionisti che lavorano nel settore.

Risultati attesi

  • Aggiornare la qualifica di imbianchino/verniciatore (livello 3 e 4 EQF) con aspetti digitali e di ecologia
  • Rapporto sui pittori migranti e sull’integrazione nel mercato del lavoro – stato dell’arte e buone pratiche
  • Relazione sulle necessità/opportunità dell’apprendimento informale nel settore
  • Schema sulla convalida settoriale dell’apprendimento non formale/informale per la qualifica di imbianchino/verniciatore (livello 3 e 4 dell’EQF): metodologia e strumenti di supporto
  • Linee guida per insegnanti e formatori per applicare la metodologia e gli strumenti alle procedure di convalida

Tutti i risultati saranno sperimentati attraverso workshop nazionali di convalida (in Belgio e in Italia), eventi di diffusione (in ogni paese partner), test degli strumenti con i dipendenti delle aziende partner e un workshop transnazionale per convalidare le linee guida con insegnanti e formatori.

Impatto

  • Migliore corrispondenza tra le competenze richieste dal Mercato e quelle dei lavoratori
  • Promuovere la trasferibilità delle competenze tra imprese e settore e sostenere la mobilità nel mercato del lavoro
  • Lotta all’esclusione sociale per le categorie svantaggiate

UPSPaint sarà uno strumento per i disoccupati, i non qualificati, i migranti e i rifugiati adulti per ottenere un riconoscimento delle loro precedenti competenze e ricominciare una carriera nel settore della Pittura.

Partners

Il consorzio è composto da 8 partner tra associazioni di Imprenditori di Pittura, istituti di formazione professionale e aziende di 6 diversi paesi dell’UE.

UNIEP – Lussemburgo (Coordinatore di progetto)
CPEONS – Belgio
Ente scuola edile Piacenza – Italia
Måleriföretagen i Väst – Svezia
La società Danek – Repubblica Ceca
IMANOVAZIONE LDA – Portogallo
Parti D’Arte di Molinari Ermanno – Italia
TRAIT DECO Sprl – Belgium

KA2 – Cooperation for innovation and the exchange of good practices
KA202 – Strategic Partnerships for vocational education and training

Il supporto della Commissione europea per la produzione di questa pubblicazione non costituisce un’approvazione dei contenuti che riflettono solo le opinioni degli autori e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni in essa contenute.

 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione