Martedì 19 Giugno, presso la sede dell’INAIL Direzione Regionale Puglia a BARI, è stato sottoscritto l’accordo di collaborazione tra l’Ente Unico Scuola Edile CPT Brindisi e l’INAIL Puglia. L’accordo si riferisce all’Avviso Pubblico 2017 in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro per il progetto che l’Ente Unico realizzerà a partire dal mese di Luglio denominato “Un cantiere per l’asseverazione (Organizzare per prevenire)!”.

I destinatari del progetto sono le aziende edili della Provincia di Brindisi e il progetto si propone di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Sensibilizzare le principali figure del settore edile sulle tematiche della sicurezza e prevenzione sul lavoro;
  • Diffondere tra le aziende edili della Provincia di Brindisi la conoscenza dei modelli di organizzazione e gestione della salute e della sicurezza sul lavoro e la loro adozione, nonché l’asseverazione quale buona prassi delle prevenzione.

Valore aggiunto per la realizzazione delle diverse fasi del progetto è la collaborazione e il supporto dei partner:

  • Ance Brindisi
  • Feneal- Uil Brindisi/Taranto
  • Filca- Cisl/ Taranto/Brindisi
  • Fillea- Cgil Brindisi
  • CPT Puglia Centrale
  • Dipartimento di Prevenzione SPESAL Asl Brindisi, Servizio di Prevenzione e Sicurezza ambienti di lavoro

Nella stessa giornata è stato presentato il nuovo Bando INAIL PUGLIA: SMARt safeTY 2018, per la manifestazione di interesse e la realizzazione di progetti di prevenzione in materia di sicurezza sul lavoro.

L’INAIL Puglia mette a disposizione € 300.000 per la progettazione e la realizzazione di attività di prevenzione, compartecipando nella misura pari al 50% delle spese sostenute per la loro realizzazione.

 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione