Il RIF (Registro dell’Impresa Formativa) è lo strumento, approvato dal FORMEDIL e dalla CNCPT, collegato al sito della Banca dati formazione costruzioni (BDFC) del Formedil nel quale è possibile registrare tutte le esperienze formative effettuate presso l’Organismo Bilaterale Territoriale (CPT o Scuola Edile o Ente Unificato) del settore delle costruzioni dai lavoratori di una singola impresa.

Il RIF consente all’impresa, previa adesione ad uno specifico Protocollo di Collaborazione con l’Organismo Bilaterale Territoriale, di registrare anche gli interventi formativi ulteriori eseguiti dall’impresa stessa a completamento ed integrazione della formazione che i lavoratori hanno seguito presso l’Organismo bilaterale territoriale del settore delle costruzioni.

Il RIF costituisce un nuovo servizio aggiuntivo che il Sistema Bilaterale delle Costruzioni mette a disposizione delle imprese, anche con l’obiettivo di consentire alle stesse l’utilizzo agevole della scontistica INAIL di cui al Modello OT24.

Il RIF viene promosso e gestito dall’Organismo Bilaterale Territoriale che si farà carico di offrire alle imprese aderenti l’assistenza necessaria per la sua operatività.

MATERIALE ILLUSTRATIVO

Presentazione RIF

Appunti sulla Formazione Situata

Prototipo di un RIF 

CIF Comunicazione Intervento Formativo

Protocollo Impresa OBS

RIF manuale impresa

Vai al video  RIF – Registro impresa Formativa tutorial Impresa

 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione