Build Up skills è un’iniziativa che vede i paesi dell’unione europea impegnati a individuare una strategia nazionale per la formazione degli operatori nel campo dell’efficienza energetica nel settore edile.
L’obiettivo è quello di creare una forza lavoro qualificata, le cui competenze siano riconosciute e spendibili nel mondo del lavoro anche a livello europeo, in grado di contribuire, realizzando edifici a consumo energetico quasi zero, al raggiungimento degli obiettivi della Strategia Europa 2020 in tema di clima, energia e aumento della competitività.
Build Up skills individuerà la strategia per realizzare un sistema nazionale di formazione qualificata, in grado di migliorare quelle competenze necessarie ai lavoratori, per il raggiungimento dell’obiettivo di “edifici ad emissione quasi zero”. Il progetto si concentrerà non soltanto sulla formazione continua dei lavoratori edili, ma anche sullo sviluppo di nuovi programmi di formazione, in linea con il quadro europeo delle qualifiche (EQF) e con il sistema di crediti ECVET. Nell’ambito di Build Up skills sono stati approvati e sono entrati nell’ultima fase di negoziazione il progetto Bricks (Building Refurbishment with Increased Competences, Knowledge and Skills), e il progetto ITown (Italian Training qualificati On Workforce in building).
ITown sarà coordinato dal Formedil Nazionale e con la cooperazione di imprese di costruzioni e progettisti del settore, e svilupperà programmi di formazione che porteranno a qualificare o certificare, nel periodo 2013-2020, un numero rilevante di lavoratori edili, insegnanti, ingegneri, professori e formatori. Lo scopo principale è accelerare la diffusione di sistemi energetici efficienti.

 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione