Venerdì 24 gennaio 2014 si è tenuta presso la sede dell’ANCE di Roma la giornata seminariale dedicata alla presentazione del del REGISTRO DELLE IMPRESE FORMATIVE (RIF), iniziativa a sostegno delle imprese edili con la finalità di valorizzare la formazione bilaterale. Il progetto è stato avviato dalle parti sociali delle costruzioni e affidato al Formedil e alla Commissione Nazionale dei Comitati Paritetici Territoriali per la sicurezza.
Formedil e CNCPT rilasceranno all’azienda che si impegna a ricorrere al sistema bilaterale delle costruzioni per le sue attività formative l’attestato di impresa formativa. Ciò consentirà loro di essere inserite nel Registro dedicato (RIF) dove verranno riportate tutte le iniziative di formazione relative ai dipendenti avviate dall’azienda nel corso del tempo nell’ambito del Sistema Bilaterale delle Costruzioni (SBC), ma anche quelle svolte direttamente dall’impresa nei cantieri valorizzando in questo modo il ruolo svolto dall’azienda.
Con il RIF il sistema bilaterale crea una sostanziale sinergia tra le diverse attività di formazione svolte dalle scuole e dai Cpt nei confronti delle singole imprese, affiancando agli strumenti di “certificazione” formativa nei confronti dei lavoratori, come nel caso del libretto formativo, una attestazione equivalente relativamente al soggetto impresa.

Cliccare qui per il comunicato stampa

 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione