Sono i dodici allievi del corso “Fresco” i protagonisti della prima puntata di “Accènti Intoscana”, le storie possibili di Giovanisì, il nuovo format video realizzato da Fondazione Sistema Toscana (Ufficio Giovanisì e redazione di intoscana.it) per raccontare le opportunità del progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani, attraverso le testimonianze dirette dei beneficiari.

La prima puntata appunto è dedicata agli  studenti del Corso di qualifica per Tecnico del restauro di beni culturali Fresco, gratuito perché finanziato dalla Regione Toscana con le risorse del Por Fse 2014/2020 e che rientra nell’ambito di Giovanisì.
Il corso, che prevede 2700 ore di aula di cui 810 di tirocinio, è organizzato da un partenariato di agenzie formative, università e imprese, che ha come capofila la Scuola professionale edile e CPT di Firenze. Il percorso – che è iniziato nel 2018 e si concluderà entro l’autunno del 2021 – ha come obiettivo quello di sviluppare figure professionali altamente qualificate per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio storico artistico e architettonico della Toscana.

 

Guarda il video della puntata https://www.youtube.com/watch?v=cPCRrmkTRe8&list=PLavepF-vBAsSxM3FTHT2hhzs4H7u3gkPO&index=1

 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione