Una interessante emeritevole iniziativa in cui partecipa attivamente la scuola edile di Cuneo.
Venerdì 23 marzo 2018 in piazza San Luca LurisiaTerme – Cuneo
E’ stata presentata l’iniziativa progetto pilota, dal nome “SCUOLA/LAVORO LURISIA”.

Durante la pianificazione delle attività dei ragazzi ospiti all’interno dell’ ex -albergo Everest è nata l’esigenza di trovare, per le lezioni di italiano di base, una sede esterna all’hotel.
A tale proposito, vagliando diverse soluzioni è nata la proposta di utilizzare alcuni locali comunali: la vecchia scuola di Lurisia.
E’ il bellissimo piccolo edificio difronte alla Chiesa Parrocchiale del S.S.Nome di Maria nella piazza San Luca di Lurisia.
La struttura ha ospitato fino al 1986 le scuole elementari, poi fu sede dello Sci Club e poi della Pro Loco, ma purtroppo ha subìto nel tempo dei notevoli danni interni ed esterni che ora la rendono non utilizzabile.
Partendo dall’esigenza di aule per la formazione, condividendo l’idea con la Cooperativa, è nata la volontà di creare un progetto di scuola/lavoro, legato all’edilizia ed alla storia dell’acqua e della pietra.

Tutto ciò premesso il Comune di Roccaforte Mondovì, insieme con:
• La Cooperativa “L’Isola Di Ariel” che si occupa della gestione dei Migranti,
• I comuni di Villanova Mondovì, Frabosa Sottana,
Frabosa Soprana, Pianfei,
• il consorzio per i Servizi Socio Assistenziali del Monregalese,
• l’Associazione “Volontari per un mondo migliore”,
• e Parrocchie di: Roccaforte di San Maurizio, S.S. Trinità di Prea, S.S. Nome di Maria e S. Luca di Lurisia,
• l’ente scuola Edile Cuneo,
• Acque Minerali di Lurisia,
• Terme di Lurisia
hanno iniziato a pensare ad un progetto pilota, dal nome “SCUOLA/LAVORO LURISIA”.


Questa iniziativa, avente come finalità l’integrazione dei migranti, presenta molteplici opportunità:
• la possibilità di insegnare un mestiere ai migranti;
• una maggiore integrazione con il territorio;
• la restituzione di qualcosa alla comunità di Lurisia Terme che ha accolto i migranti.

Per la realizzazione del progetto è stata coinvolta la scuola edile di Cuneo in modo da poter contare su insegnanti qualificati.
Il progetto prevede la modifica dei locali esistenti in modo da ricavare:
al piano terreno il “Museo della pietra e dell’acqua” a memoria tangibile della nostra storia e del passato, per i residenti, per i tanti turisti affezionati a Lurisia, ma soprattutto per le generazioni future e al piano primo due locali polifunzionali, da adibire ad aule didattiche con adeguati
servizi igienici.

CANTIERE SCUOLA:
– sono previste attività di laboratorio dove sono previste tutte le fasi di lavoro di un cantiere.
Sono attività che vengono quindi sperimentate su un caso reale, a partire dalle demolizioni fino ad arrivare alle finiture.
Non avendo, la scuola edile uno spazio per l’attività pratica, in questa struttura si vanno a simulare tutte le operazioni edili, portando a compimento l’obiettivo di progetto scuola/cantiere.
Tutte le opere realizzate saranno a disposizione della comunità.

  1. presentazione lurisia cuneo cantiere scuola
 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione