La sfida nazionale di Ediltrophy 2010, tenutasi a Bologna durante la manifestazione del Saie, ha visto prevalere Venanzio Gastaldi e Alessandro Pellegrino della squadra di Cuneo, per la categoria “senior”, mentre per la categoria “junior” hanno ricevuto il primo premio Kujtim Dushi e Kreshnik Tuci, della scuola edile di Mantova.
Al secondo posto, si sono classificati Salvatore Varallo e Franco Gatto, della scuola Potenza, davanti a Giuseppe Allocca e Giovanni di Sarno, della squadra di Napoli, che hanno ricevuto il terzo premio.

La gara ha visto la partecipazione di 16 coppie di muratori provenienti da tutta Italia, che si sono sfidati nella realizzazione di una fontana in muratura con base triangolare composta da tre archi, realizzata con mattoni UNI.
Tutti i muratori hanno lavorato per tutta la mattinata, mettendo in campo esperienza, abilità e qualità del lavoro, di fronte ad un pubblico numeroso e incuriosito dai lavoratori all’opera.

 
 
 

powered by YoYo comunicazione