Nei  giorni i 8 e 9 maggio si è svolto a Roma presso il Formedil, il secondo incontro di partenariato del progetto AR.KEY Augmented Reality applied to training on KEY competences.

ar-key logoIl  progetto finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Leonardo da Vinci, ultimo bando prima del lancio del nuovo programma Erasmus plus, LDV-TOI. 2013-1-ES1-LEO05-66235 vede come leader e coordinatore la FLC di Madrid e il coinvolgimento di partner di  4 Paesi, Italia, Spagna, Germania e Romania con la partecipazione di  organizzazioni formative di settore,  tra cui il Formedil e la Scuola edile di Vicenza per l’Italia, nonche’ l’Università di Valencia.

Il tema prioritario su cui verte il progetto è quello della individuazione delle  competenze  chiave  applicate al settore delle costruzioni, in particolare alla manutenzione recupero e riabilitazione energetica del patrimonio, con un’ottica rivolta all’innovazione tecnologica.

L’obiettivo del progetto è quello di incentivare le competenze chiave e quelle tecnico professionali nella formazione anche attraverso  l’utilizzo di tablet, e formazione a distanza, puntando a formare con l’ausilio delle nuove tecnologie i lavoratori privi di qualificazione o a bassa qualificazione professionale.

Nel corso dell’incontro di Roma sono stati messi a punto gli obiettivi del progetto e il programma di lavoro comune e si è discusso in particolare sulla presentazione dei risultati dei focus groups attivati nei singoli paesi  ad opera dei diversi partners sul processo di manutenzione del patrimonio. Il focus group italiano è stato presentato dalla Scuola edile di Vicenza.

Le scuole edili che volessero saperne di piu’ possono rivolgersi alla direzione del Formedil.

il partenariato del progetto Ar-Key

il partenariato del progetto Ar-Key

 
 
 
 
 

powered by YoYo comunicazione